Progetto europeo S.T.E.P.S.

STEPS - Keyvisual - Istituzionale

S.T.E.P.S. – Shared Time Enhances People Solidarity è uno degli 11 progetti scelti dall’Unione Europea tra 222 proposte pervenute a livello europeo nell’ambito del 5° bando pubblicato dall’iniziativa U.I.A. Urban Innovative Actions, con un finanziamento a valere sul Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR). Con durata triennale (luglio 2020 – giugno 2023) e un finanziamento europeo di 4 milioni di euro, il progetto affronta il tema del cambiamento demografico e si sviluppa nella 3^ circoscrizione di Verona, scelta in quanto la sua composizione demografica è rappresentativa delle caratteristiche della popolazione urbana.

 

Il Comune di Verona, in qualità di autorità urbana, veste il ruolo di capofila del progetto e raccoglie attorno a sé 8 partner attivi nel settore della ricerca e della società civile: oltre a Consorzio SOL.CO.ATER VeronaARIBANDUS Cooperativa SocialeCAUTO Cooperativa SocialeEnergie Sociali Cooperativa SocialeMAG Cooperativa SocialeUniversità degli Studi di Verona e Associazione Impresa sociale FabLab.

 

Il progetto S.T.E.P.S. intende fornire risposte alla sfida demografica in atto, agendo sul fenomeno della solitudine. Ciò avviene attraverso l’elaborazione di un indicatore della solitudine (LoLix – Levels of Loneliness Index), che monitora la qualità della vita dei cittadini e un sistema territoriale che intercetta dimensioni dell’abitare, sociali ed economiche e sollecita la partecipazione attiva e l’iniziativa della comunità.

 

Maggiori informazioni sul progetto sono disponibili nella brochure e nei documenti disponibili nella sezione allegati sulla pagina dedicata nel sito del Comune di Verona: nella sezione in evidenza sono riportati gli aggiornamenti sulle attività previste dal progetto. Se sei interessato a ricevere la newsletter per sapere i prossimi sviluppi del progetto, scrivere un’e-mail a politichecomunitarie@comune.verona.it riportando nell’oggetto “NEWSLETTER STEPS”.

 

Per ogni ulteriore informazione, scrivere un’e-mail a progetti@solcoverona.it.